Francobolli per il trasporto pacchi in concessione

Una tipologia leggermente differente dai francobolli per i pacchi postali è quella del trasporto pacchi in concessione da parte di spedizionieri privati, che fu un servizio tipicamente italiano. Essi hanno un aspetto simile a quello dei pacchi postali, con due sezioni separate. La normativa ha origine nel 1923, integrata nel 1939, ma i primi francobolli risalgono al 1º luglio 1953, con l’emissione di quattro francobolli da L. 40, 50, 75 e 110.

pacchi in concessione italia 1953 40L

L’ultima emissione risale al 1984 con un francobollo da L. 3.000.

pacchi in concessione italia 1984 3000L

[Nota per la licenza di utilizzo – estratto dalla pagina “Francobollo” di Wikipedia]

The following two tabs change content below.

Rodolfo Giometti

Collezionista (principiante) di Francobolli d'Italia.

Lascia un commento